Strano Paese

Certi professori possono risultare ossessivi e maneschi

Un professore di storia di un liceo romano, stanco di vedere le ragazze in classe con abbigliamenti succinti, un bel giorno se ne viene fuori con una frase poco simpatica: Con quella minigonna vai a fare la escort ad Arcore. Forse avra’ esagerato, sara’ stato sicuramente poco signorile e altrettanto poco educato nei riguardo delle allieve, ma alla fine questa battutaccia potrebbe anche essere digerita se non fosse che poi il personaggio non contento si mettesse pure a palpeggiare 4-5 alunne, le piu’ carine ovviamente e qui la cosa degenera al punto tale da far imbufalire giustamente le ragazze.

Per questi ultimi atteggiamenti al professore vengono richiesti 3 anni 8 mesi di carcere, per violenza sessuale a danni di minori, con tanti complimenti al professore stesso per la buona educazione e le buone intenzioni manifestate, auguri per la buona scuola!!! Ora se ci facciamo una botta di conti, qualcosa non torna anzi sfugge completamente da qualsiasi paragone che si possa fare per casi di questo tipo: una richiesta di 3 anni e otto mesi di reclusione solamente per aver palpeggiato altrettante minorenni in una scuola?

Sinceramente non riusciamo a capacitarci di queste sproporzioni giuridiche e su quali articoli del codice penale possono derivare, visto che la legge dovrebbe essere uguale per tutti ma a quanto pare ci sta sempre altro nel mezzo di incomprensibile o no? Altrettanto fuori da ogni logica e buon senso, ci pare che per fatti ben piu’ gravi dove magari un marito ha picchiato la moglie, le condanne sono state molto piu’ leggere.